Tour delle Marche

Prezzo

940 Euro

Durata giorni

5

Partenza

05/09/2021

Rientro

10/09/2021

PROGRAMMA PRELIMINARE DI VIAGGIO:

05/09/21 – DOMENICA: LOCALITA’ DI PARTENZA – GRADARA – S.BENEDETTO DEL TRONTO
Ritrovo dei Signori partecipanti nella prima mattinata presso le località di partenza previste e sistemazione su autobus riservato. Inizio del viaggio in direzione di Gradara. Pranzo in ristorante nei paraggi della località marchigiana e successivamente visita guidata del borgo medievale: fiore all’occhiello della città è il suo castello che deve la sua fortuna all’invidiabile posizione che lo rende, fin dai tempi antichi, un crocevia di traffici e genti.
A cavallo tra Marche e Romagna, sorge su una collina da cui domina il mare Adriatico da una parte e le vallate dall’altra. Durante il medioevo la fortezza è uno dei principali teatri degli scontri tra il Papato e le Casate marchigiane e romagnole. Al castello di Gradara sono legati molti episodi di intrighi politici e di corte, quando alleanze ed inimicizie si susseguivano velocemente ed i matrimoni fra i rampolli delle nobili famiglie venivano accordati per assicurarsi una certa lealtà. Celebre fu la tragedia di Paolo e Francesca, narrata nel corso dei secoli da poeti, musicisti, letterati, pittori e scultori, svoltasi nel 1286 e che ancor oggi, resta una storia
d’amore avvolta in un alone di mistero che affascina migliaia di persone. Al termine della visita trasferimento nei paraggi di San Benedetto del Tronto per la cena ed il pernottamento in hotel.
06/09/21 – LUNEDI’: S.BENEDETTO DEL TRONTO – ASCOLI PICENO – OFFIDA – S.BENEDETTO
Dopo la prima colazione in hotel, trasferimento in direzione di Ascoli Piceno. Incontro con la guida e visita della città: disseminate un po’ ovunque, la città di Ascoli Piceno, sorta quasi 2.500 anni fa in epoca pre-romana è conosciuta come la città delle cento torri, per le innumerevoli torrificazioni. Ascoli è edificata sul travertino, ovvero un particolare marmo che si trova nel territorio e che offre scenari davvero unici. Piazza del Popolo è considerata una della più belle d’Italia, e non è possibile andare ad Ascoli senza ammirarla. Pranzo in ristorante e nel pomeriggio trasferimento ad Offida per il proseguimento delle visite. Nascosta tra le colline del Piceno, dal 2008, la località di Offida è stata segnalata come uno dei borghi più belli del Paese, che deve la sua curiosa conformazione alla singolare posizione geografica. Il paese di Offida sorge, infatti, su di uno sperone roccioso, tagliato dal torrente Lama – affluente del Tronto – che lo attraversa. La cittadina marchigiana, conosciuta come il paese del sorriso, del merletto e soprattutto del Carnevale, vanta una ricchezza di tradizioni, storia e folklore che la rendono
sicuramente degna di una visita. Offida custodisce panorami incantevoli, un’ottima cultura enogastronomica, mestieri antichi, artigianato, piazze e Chiese, testimonianze di un patrimonio storico antichissimo, che arriva sino al IX secolo a. C. Rientro in hotel per la cena e pernottamento in hotel.
07/09/21 – MARTEDI’: S.BENEDETTO DEL TRONTO – MACERATA – RECANATI – SENIGALLIA
Prima colazione in hotel e partenza in direzione di Macerata per la visita guidata della città. Sparsa tra le strade ed i vicoli del centro storico di Macerata c’è tanta storia e tanta arte. Diversi monumenti raccontano i periodi storici e le vicissitudini della città, mentre un’università, tra le più antiche d’Italia (anno di fondazione 1290), ne è testimonianza da secoli. Il centro storico di Macerata è un’armonica combinazione di epoche e stili, all’interno del quale spicca uno dei monumenti più rappresentativi della città: l’Arena Sferisterio, splendido esempio di architettura neoclassica che ospita ogni estate una prestigiosa stagione lirica, il Macerata
Opera Festival. Pranzo in ristorante e proseguimento in direzione di Recanati città nota per aver dato i natali al celebre poeta Giacomo Leopardi. Le colline, le piazze, le strade, persino il silenzio ci parla di lui, del grande poeta Giacomo Leopardi e quando si visita Recanati, non si può fare a meno di percorrere le sue vie, senza che ogni scorcio ricordi i suoi versi. Il punto nevralgico della città di Recanati è sicuramente la piazza principale, intitolata al grande poeta. Piazza Leopardi vi accoglierà con una statua di Giacomo davanti alla quale tutti, non solo i turisti ma anche i cittadini stessi, hanno almeno una fotografia. A visite ultimate trasferimento in direzione di Senigallia per la sistemazione in hotel. Cena ed il pernottamento.
08/09/21 – MERCOLEDI’: SENIGALLIA – GROTTE DI FRASASSI – FABRIANO – SENIGALLIA
Dopo la prima colazione in hotel partenza in direzione delle Grotte di Frasassi, un maestoso e imponente spettacolo della natura che ha creato scenari unici grazie all’opera dell’acqua e della roccia iniziata circa 190 milioni di anni fa. La visita all’interno delle grotte consiste in una passeggiata di circa 1h e 15 min., accessibile a tutti ad una temperatura di 14 gradi costanti tutto l’anno. Il percorso si snoda lungo le Sale Abisso Ancona, Sala 200, Gran Canyon, Sala dell’Orsa e Sala Infinito. Pranzo in ristorante e successivamente trasferimento a Fabriano. Città laboriosa ai piedi degli appennini, un piccolo gioiello adagiato in una magnifica vallata che saprà stupirvi per bellezza, storia e arte. Fabriano è anche mestieri, conosciuta in passato prima per la lavorazione del ferro, poi per i maestri cartai, ed oggi per le aziende leader nell’industria degli elettrodomestici. I fabrianesi si sono da sempre distinti per operosità, ingegno, capacità di rinnovamento, e nuove sfide li aspettando in questi anni di cambiamenti e rinnovamenti. Rientro in hotel per la cena e pernottamento.
09/09/21 – GIOVEDI’: SENIGALLIA – URBINO – URBANIA – SENIGALLIA
Dopo la prima colazione in hotel, trasferimento in direzione di Urbino ed incontro con la guida locale per scoprire la città che diede i natali al pittore Raffaello Sanzio che nel 2020 ha visto il 500esimo anniversario della morte dell’artista marchigiano. Visita del centro storico, circondato da una lunga cinta muraria in cotto e adornato da edifici in pietra arenaria, grazie al lavoro di importanti artisti Urbino da semplice borgo divenne “culla del Rinascimento” e, ancora oggi, passeggiando per il suo centro storico se ne respira l’aria quattrocentesca. Per l’UNESCO, infatti, la città ha il merito indiscusso di essere stata un punto d’attrazione per i più illustri studiosi e artisti del Rinascimento, italiani e stranieri, che l’hanno trasformata in un eccezionale complesso urbano. Pranzo in ristorante e nel pomeriggio visita di Urbania, un borgo incorniciato da sinuose colline e attraversato dal fiume Metauro. Il centro storico, ma anche i dintorni, godono dell’influenza dei Duchi di Urbino, che impreziosirono l’abitato con magnifici gioielli architettonici perfettamente conservati. Rientro in hotel per la Cena ed il
pernottamento.
10/09/21 – VENERDI’: SENIGALLIA – SALUDECIO – MONTEGRIDOLFO – LOC. DI PARTENZA
Prima colazione in hotel e partenza in direzione di Saludecio per la visita guidata del borgo medievale. Saludecio, un piccolo borgo nell’entroterra romagnolo, la Valconca, è uno splendido museo a cielo aperto. I muri e le vie del borgo sono adornati da splendidi murales, 40 opere dipinte dagli artisti in occasione della manifestazione 800 Festival, progetto che ha permesso alla cittadina di entrare a far parte dell’Associazione Italiana Paesi Dipinti. Proseguimento in direzione di Montegridolfo, dove i recenti restauri ne hanno fatto uno dei borghi medioevali meglio conservati di queste terre. Il colore caldo dei mattoni contrasta con il verde rigoglioso delle colline, tutto sembra essere sospeso nel tempo e nello spazio in attesa di essere riscoperto e rivissuto. Pranzo in ristorante e successivamente sistemazione a bordo di bus privato e rientro presso le località di partenza con arrivo previsto in serata.

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE:
Minimo 30 partecipanti: € 990,00
Minimo 40 partecipanti: € 940,00
SUPPLEMENTO SINGOLA: € 140,00
SUPPL. ASS.NE ANNULLAMENTO: € 60,00

LA QUOTA COMPRENDE:
Viaggio a bordo di autobus riservato;
Pedaggi autostradali e spese di parcheggio;
Sistemazione in strutture alberghiere di categoria 4 stelle;
Trattamento di pensione completa dal pranzo del primo giorno al pranzo dell’ultimo giorno;
Piatti tipici della cucina marchigiana e romagnola;
Bevande incluse ai pasti (1/2 lt. minerale + 1/4 lt. Vino);
Visite guidate come da programma;
Ingressi ai monumenti: da definire in base alle restrizioni COVID-19
Auricolari durante le visite guidate;
Assistenza di accompagnatore dell’agenzia;
Assicurazione medico – bagaglio;
Tasse comunali di soggiorno presso gli hotel;
Tasse e percentuali di servizio;

LA QUOTA NON COMPRENDE:
Assicurazione contro l’annullamento;
servizi di facchinaggio in hotel;
Mance ed extra di carattere personale;
Tutto quanto non espressamente indicato ne “La quota comprende”.

PENALI ANNULLAMENTO VIAGGIO:
10% dell’importo complessivo se la rinuncia è comunicata fino a 40 giorni prima della partenza
25% dell’importo complessivo se la rinuncia è comunicata fino a 30 giorni prima della partenza
50% dell’importo complessivo se la rinuncia è comunicata fino a 20 giorni prima della partenza
80% dell’importo complessivo se la rinuncia è comunicata fino a 10 giorni prima della partenza
nessun rimborso dopo tale termine

N.B. Per motivi logistici l’ordine delle visite potrebbe subire delle variazioni,
pur garantendo il totale svolgimento dell’itinerario originale.

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on email
Email
Share on telegram
Telegram
Share on print
Print
Open chat