Capodanno: Tour dei Castelli Romani

Prezzo

580 Euro

Durata giorni

4

Partenza

30/12/2021

Rientro

02/01/2022

PROGRAMMA PRELIMINARE:

30/12/21 – GIOVEDI’ : LOCALITA’ DI PARTENZA – CIVITA DI BAGNOREGIO – ROMA

Ritrovo dei Signori partecipanti in mattinata presso le località di partenza previste e sistemazione su autobus riservato. Inizio del viaggio in direzione di Bagnoregio con soste in autogrill lungo il tragitto. Pranzo libero in corso di viaggio. All’arrivo a Bagnoregio incontro con la guida e trasferimento a bordo di navetta privata presso l’antico Borgo di Civita di Bagnoregio: considerato uno dei Borghi più belli d’Italia e ogni anno viene visitato da centinaia di migliaia di persone che arrivano da tutto il mondo per ammirare il suo aspetto fuori dal tempo e l’atmosfera magica che si può percepire passeggiando tra i suoi stretti vicoli. Il borgo è stato soprannominato “La città che muore” in quanto poggia su uno sperone di tufo che, a causa di una costante erosione, rischiava in passato di far scomparire lentamente la città.  Al termine delle visite proseguimento del viaggio in direzione del Lazio. Sistemazione alberghiera nei dintorni di Pomezia. Cena e pernottamento.

31/12/21 – VENERDI’: ARICCIA – GROTTAFERRATA

Prima colazione in hotel e partenza in direzione in direzione di Ariccia per la visita a Palazzo Chigi. Il palazzo ducale di Ariccia è un esempio unico di dimora barocca rimasta inalterata nel suo contesto architettonico, urbanistico e paesaggistico. Una vera capsula del tempo che conserva miracolosamente, oltre all’armonia ambientale, anche l’arredamento, la funzione e la disposizione originaria delle sale. La sua visita è un viaggio a ritroso nel tempo, che catapulta il visitatore nel passato della grande aristocrazia europea attraverso la storia di una dei più illustri casate italiane, i principi Chigi. Pranzo in tipica fraschetteria ciociara a base di prodotti tipici del territorio e nel pomeriggio trasferimento a Grottaferrata per la visita dell’abazia di San Nilo: il Monastero si presenta racchiuso da una massiccia cinta muraria merlata dotata di camminamento di ronda e da una rocca munita di torre semicircolare per il controllo e la difesa del luogo di culto. Attualmente si conserva ancora il portone principale decorato da bassorilievi celebrativi, che all’epoca era dotato di ponte levatoio. Visita interna dell’abazia e successivamente rientro in hotel. In serata partecipazione ai festeggiamenti previsti per il Veglione di Capodanno. Cenone presso la struttura alberghiera con intrattenimento musicale.

01/01/22 – SABATO: CASTEL GANDOLFO – NEMI

P rima colazione in hotel e partenza in direzione di Castel Gandolfo per la visita guidata della città. Splendidamente affacciato sul Lago Albano, Castel Gandolfo è noto per la bellezza della natura che lo circonda e per l’eleganza del centro storico cinto da mura, che l’ha fatto eleggere uno dei Borghi più belli d’Italia. Conosciuto anche per essere la residenza estiva dei papi, qui si trova il Palazzo Pontificio (visitabile solo esternamente). Pranzo in ristorante e nel pomeriggio proseguimento in direzione di Nemi per la visita guidata. Il fascino di questo paesino di antiche origini con la torre e le case che si specchiano nelle acque azzurre del lago, circondate da canneti e da serre di fragole, ha incantato nel corso degli anni poeti e pittori, così come adesso affascina i numerosi turisti che costantemente lo visitano. Piccolo centro storico ben preservato e situato nel cuore del Parco dei Castelli Romani, oggi Nemi, è famosa per le gustose fragoline, che ogni anno a giugno vengono celebrate con l’omonima Festa. Rientro in hotel per la cena ed il pernottamento.

02/01/22 – DOMENICA: VILLA FALCONIERI – LOCALITA’ DI PARTENZA

Prima colazione in hotel e trasferimento in direzione di Frascati per la visita alla Villa Falconieri, la più antica delle Ville Tuscolane (N.B. la Villa è raggiungibile esclusivamente a piedi con un percorso in salita della lunghezza di 300 metri). Inserita nella Rete regionale delle Dimore storiche del Lazio, sorge in posizione elevata rispetto all’abitato, rivelandosi ai visitatori lungo una stradina secondaria che si dirama dalla provinciale per il Monte Tuscolo. L’edificazione della villa risale intorno alla metà del Cinquecento sul sito di un’antica villa romana per volere del vescovo di Melfi, Alessandro Rufini, in onore del quale la villa era conosciuta originariamente come Villa Rufina. Fu la famiglia Falconieri a commissionare lo spendido ampliamento architettonico a opera di Francesco Borromini. Nelle sale del palazzo è possibile ammirare gli affreschi e le decorazioni pittoriche del XVI secolo. (N.B.B. Nel caso in cui, per motivi di disponibilità, non fosse possibile visitare Villa Falconieri, la visita verrà sostituita con Villa Mondragone). Pranzo in ristorante e successivamente sistemazione a bordo di pullman riservato ed inizio del viaggio di ritorno con arrivo presso le località di partenza previsto in serata.

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE

Minimo 30 partecipanti: € 580,00

SUPPLEMENTO SINGOLA: € 95,00

QUOTA D’ISCRIZIONE VIAGGIO SICURO: € 20,00

(La suddetta quota include la copertura dell’assicurazione contro l’annullamento)

LA QUOTA COMPRENDE:

  • Viaggio in autobus granturismo riservato

  • Parcheggi e pedaggi autostradali

  • Sistemazione in hotel 4 stelle nei paraggi di Pomezia

  • Trattamento di pensione completa dalla cena del primo giorno al pranzo dell’ultimo

  • 1 pranzo in tipica fraschetteria ciociara a base di piatti del territorio

  • Bevande ai pasti (¼ di vino + ½ L acqua)

  • Cenone di capodanno in hotel con ricco menù ed intrattenimento musicale dal vivo

  • Visite guidate come da programma

  • Ingressi inclusi: Civita di Bagnoregio, Palazzo Chigi e Villa Falconieri

  • Assistenza accompagnatore dell’agenzia per l’intera durata del soggiorno

  • Auricolari durante le visite previste da programma;

  • Assicurazione medico bagaglio

  • Tasse e percentuali di servizio

LA QUOTA NON COMPRENDE:

il pranzo del primo giorno – tassa di soggiorno in hotel (€ 2,00 a persona a notte) – mance ed extra di carattere personale – tutto quanto non espressamente indicato alla voce “La quota comprende”

N.B. PER MOTIVI LOGISTICI L’ORDINE DELLE VISITE POTREBBE SUBIRE DELLE VARIAZIONI,

PUR GARANTENDO IL TOTALE SVOLGIMENTO DELL’ITINERARIO ORIGINALE.

N.B.B. I SIGNORI PARTECIPANTI DOVRANNO RISPETTARE LE REGOLE DI SICUREZZA E DI DISTANZIAMENTO SOCIALE IMPOSTE DAL GOVERNO A CAUSA DELLA PANDEMIA COVID19. A BORDO DEL PULLMAN, E NEI LUOGHI CHIUSI, SARÀ OBBLIGATORIO L’UTILIZZO DELLA MASCHERINA PROTETTIVA.

COME DA NORMATIVA VIGENTE, A PARTIRE DAL 1 SETTEMBRE 2021, SARA’ NECESSARIO ESIBIRE IL GREEN PASS PER VIAGGIARE A BORDO DI QUALSIASI MEZZO DI TRASPORTO E PER AVER ACCESSO AI MONUMENTI ED AI RISTORANTI PREVISTI DURANTE IL TOUR.

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on email
Email
Share on telegram
Telegram
Share on print
Print
Open chat